Climatizzatori Daikin, tecnologie e installazione.

Come orientarsi nella scelta del climatizzatore

L'acquisto e l'installazione del climatizzatore dovrebbe essere pianificato, senza aspettare l'urgenza "afa" per correre all'acquisto cercando il prezzo più basso e rischiando anche di trovare installatori non qualificati.

Per iniziare al meglio: chiedi! Il professionista che ti fa il preventivo non parla solo di costi, ma ti aiuta proprio a trovare la soluzione adatta a te, che soddisfa le tue esigenze e che possa durare nel tempo: un piccolo investimento che dura nel tempo e che effettivamente migliora la qualità della vita. Prima di comprare: informati, e chiedi un preventivo.

Per quanto riguarda l'installazione è importante rivolgersi a tecnici professioni e certificati, perchè solo un professionista ti assicura la qualità dell'impianto e la messa in opera a norma di legge.

Una cattiva installazione può compromettere le prestazioni del condizionatore e in alcuni casi provocare seri danni. Non improvvisarti installatore e rivolgiti solo a chi è realmente qualificato.

Di seguito una panoramica sulle tecnologie a disposizione.


La tecnologia inverter

In pratica, quando l'ambiente raggiunge la temperatura programmata, i climatizzatori dotati di inverter, non si spengono ma continuano a funzionare per mantenere la temperatura stabile. In questo modo viene ridotta al minimo la potenza del motore e si evitano bruschi cambiamenti di temperatura (max +/- 0,5°C).
>> Qui puoi leggere un approfondimento sui condizionatori inverter.


Mono Split

Il sistema mono-split è collegato ad un'unità esterna predisposta unicamente per essa. In pratica ad ogni unità esterna deve corrispondere una ed una sola unità interna del sistema di climatizzazione.

Dual Split

Il sistema "dual split" permette l'installazione di due unità split, ovvero il diffusore, che dipendono dal "motore" indicato anche come unità esterna, che è appunto installabile all'esterno degli ambienti. Il climatizzatore dual split si caratterizza anche per la velocità in cui riesce a climatizzare l'ambiente e ad aspirare l'aria calda.
>> Qui puoi leggere un approfondimento sui climatizzatori dual split.

Multisplit

Il funzionamento è analogo al Dual Split, ma il sistema permetta l'installazione di più unità "split" suddivise nei vari ambienti comandate sempre alle stessa unità esterna.

Nota bene: i sistemi dual split e multisplit possono utilizzare la tecnologia inverter.


Pompe di calore

Per definizione la pompa di calore è una macchina in grado di trasferire energia termica da una sorgente a temperatura più bassa ad una sorgente a temperatura più alta, utilizzando differenti forme di energia, generalmente elettrica. Le pompe di calore consumano in media il 67% di energia elettrica in meno rispetto ad un radiatore elettrico tradizionale. Va comunque tenuto a mente che non è consigliabile raffreddare troppo l’ambiente perchè i forti sbalzi di temperatura non fanno bene alla salute.


Deumidificazione

Il grado di umidità relativa ideale è compreso tra il 40 e il 60%. La funzione "deumidificatore" è molto importante sia per la salute negli ambienti che per il risparmio energetico, in estate e in inverno. In estate, a parità di temperatura interna, un livello di umidità più basso trasmette un fresco più confortevole. In inverno, umidificare l'aria in un ambiente riscaldato evita la sensazione di secchezza alla gola e riduce possibili infezioni respiratorie.
>> Qui puoi leggere un approfondimento sulla funzione deumidificatore


Troviamo insieme la soluzione ideale per te. Non esitare a contattarci senza impegno.